Uncategorized

Il dialogo con gli Antenati


Nell’ albero genealogico non esiste linea di demarcazione tra l’ al diLA’ E L’ ALDIQUA’:questo vuol dire che potete continuare a parlare coi vostri antenati e se lo farete in raccoglimento, in meditazione, quello che avete loro da dire ARRIVA.

Ricordatevi sempre che come non esiste intermediario tra voi ed il divino, non esiste nemmeno quello tra voi e il mistero della morte . Un grande rituale di guarigione dall’effetto molto potente consiste nel lavorare sui SOSPESI con chi ci ha lasciato e non possiamo più incontrare(o almeno questo ci e’ stato insegnato).

Quando si ha un sospeso con un familiare sia esso in vita o meno abbiamo una parte della nostra energia intrappolata.Di solito non conviene lasciare sospesi, meglio chiudere i cerchi e farlo col cuore…guardando dentro di noi , anche quando siamo stati offesi o dimenticati, c’ e’ sempre una NOSTRA CORRESPONSABILITA’. Perciò in concomitanza con la luna nuova possiamo sederci in meditazione e pensare alle persone a cui abbiamo mancato anche soltanto di dire addio!

Provate a liberare il vostro cuore come se la persona fosse li a sentirvi,perche’ se lo farete col cuore sara’ cosi!Accendete una candela, un po di incenso e sciogliete cio che e’ rimasto in sospeso.Proverete un senso di liberazione, qualcosa e’ andato a posto…non c’ e’ nulla di diverso nella lettura dell’ albero!Si osserva cio’ che e’ stato e si chiude il cerchio!Con infinito amore!