Uncategorized

Libertà dai condizionamenti dell’ Albero Genealogico


Per essere piu liberi a livello personale e non replicare i destini dei nostri antenati dobbiamo aumentare il nostro livello di Coscienza.

Quando smetto di auto definirmi …limitandomi(es -sono uomo, sono americano, sono avvocato ecc…)Ogni definizione mi fa entrare in conflitto con altre possibilita’.

Per progredire dobbiamo unirci al mondo dall’ interno (la nostra UNICITA’),realizzando un destino che e’ davvero il nostro,quindi agendo nel mondo con AUTENTICITA’.

L’ALBERO GENEALOGICO puo’ inoculare in noi dei falsi obiettivi nel tentativo di riparare o compensare fatti accaduti ai nostri antenati, e senza consapevolezza noi possiamo sprecare moltissime energie tentando di realizzare questi obiettivi. Raggiungere un falso obiettivo provoca una profonda insoddisfazione!Anche se si raggiungono fama e ricchezza .

“La persona che ripete gli obiettivi dell’albero rimane insoddisfatta pur avendoli raggiunti!!!”

Alejandro Jodorowsky

”Metagenealogia”

QUANTO SIAMO VERAMENTE LIBERI???

Ogni persona agisce nella propria vita mossa da una coscienza che e’ frutto della somma delle coscienze di coloro che l’ hanno preceduta.E’ qualcosa di unico e irripetibile ,pertanto e’ impossibile accedere a questa coscienza basandoci su teorie o concetti mentali.Dice a questo proposito Berth Hellinger,ideatore del metodo delle”Costellazioni Familiari”:”La coscienza ha poco a che vedere con le leggi e la verita’ comunemente valide,e’ invece relativa e cambia da gruppo a gruppo.”

Tutti noi abbiamo una coscienza percepita( che ci dice chi siamo, cosa vogliamo e dove stiamo andando) ed una coscienza nascosta( che muove le nostre azioni,e abbastanza spesso le muove in una direzione che non desideriamo).

Seguendo la prima andiamo contro la seconda.

Questa contrapposizione(e non fattori esterni a noi) e’ la vera responsabile degli irretimenti che ostacolano la realizzazione personale,provocano problemi di salute e la rottura delle relazioni, “quando un legame tra uomo e donna si rompe nonostante un grande e reciproco amore”.