Chi sono

Mi chiamo Claudia Ilaria Navarini e sono counselor
In passato ho alle volte dimenticato me stessa ,nel vorticoso quotidiano di mamma,e donna lavoratrice.
Ho cresciuto figli,intrecciato e disfato relazioni, intrapreso e sospeso attivita’ lavorative, traslocato…

La mia autenticita’,la mia DONNA INTERIORE,”‘urlava tutte le sue esigenze… strampalate,curiose,incoerenti,eppure TERRIBILMENTE VITALI!!!
Ad un certo punto ho compreso che dovevo ascoltarla!

Quel momento ha ovviamente comportato una revisione ed un cambio di rotta.E ‘ stata una vera e propria rinascita in tutti gli ambiti della mia vita:tutto e’cambiato,ma prima di tutto sono cambiata io .
E ‘ stato un periodo ricco di incontri,di scoperte,di studio.Di lavoro su me stessa attraverso la BIOENERGETICA ,la GENEALOGIA,la MEDITAZIONE,nuove amicizie, viaggi e LETTURE che ISPIRANO L’ANIMA,rimaste nel mio cuore.

Ho incontrato l ‘ARTE attraverso la pittura.
Sono diventata counselor e ho ideato un metodo di lavoro con l’ALBERO GENEALOGICO,ho insegnato discipline olistiche.
Ho vissuto in luoghi meravigliosi che prima avrei solo visitato in gita:in un’antica casa sopra un torrente,in una villa alle pendici di un castello,e,per un anno, in una grande città del nord Europa.

Ho condensato 25 anni di studio, formazione ed autoformazione,ricerca e passione insegnando” relazione di aiuto” a Lucca nel biennio 2011 /2012.

Tutte le mie esperienze e conoscenze sono risorse preziose per il mio lavoro di counselor,e piu di tutte,la consapevolezza che vivere pienamente e’ possibile,e nel momento in cui si scopre l’ importanza di AMARSI diventa NECESSARIO!

Alle radici…tutto ciò che mi ha ispirata.

Il mio lavoro di infermiera e tutte le riflessioni a cui mi ha portato.

Lo studio da autodidatta della Floriterapia di Bach intrapreso inizialmente per aiutare me stessa e mio figlio autistico .E la comprensione che Anima e Corpo siano veramente una unita’ imprescindibile,e cio’ che noi chiamiamo malattia rappresenti in realta’soltanto una incomprensione, un’nterruzione del dialogo tra mente corpo ed anima.

L’ incontro con la bioenergetica ed il counseling corporeo emozionale e la conoscenza degli studi intrapresi da Wilhelm Reich ed Alexander Lowen…seguiti da tre anni di ”intenso lavoro su di me ”sia individualmente che in gruppo.

L’ esperienza di insegnamento in relazione d’ aiuto e la nascita di JanclArt Way,il metodo da me ideato che utilizza la creativita’ e l’ intuitivita’ per condurre le sessioni di counseling ed i gruppi di crescita,attingendo di volta in volta dalle conoscenze acquisite ma anche da ciò che emerge e richiede una risposta che puo’ nascere soltanto dall’ ispirazione del momento.

La scoperta delle informazioni Genealogiche e del Campo Morfico,integrate dalle molte letture e dall’esperienza vissuta come utente delle Costellazioni Familiari che hanno portato all’ideazione dell’Albero Genealogico.

La sensibilità innata verso le energie della natura e soprattutto la connessione con Madre Terra,gli alberi e le pietre con cui dialogo costantemente. E’ da questa mia naturale capacita’ di chiedere ed ottenere risposte che e’ nato il mio Oracolo delle Pietre.